Come la Casa Bianca può vincere la guerra per Blockchain

A luglio, il Congresso ha approvato il Chips and Science Act, che ha autorizzato uno specialista blockchain per l’Office of Science and Technology Policy (OSTP) della Casa Bianca. Ma ora, il Congresso dovrebbe andare oltre. Il Consiglio economico nazionale e il Consiglio di sicurezza nazionale hanno bisogno di specialisti di consulenza blockchain.

Perché puntare sulla Casa Bianca? Perché è molto più probabile che qualsiasi cosa ben guidata dal più alto livello di governo diventi consequenziale. E la blockchain, una tecnologia elegante ma sofisticata, non è qualcosa che puoi semplicemente manovrare.

Nel 2019, il presidente cinese Xi Jinping ha invitato la Cina ad occupare le “vette di comando” della tecnologia blockchain. In qualità di ingegnere addestrato, Xi è in sintonia con le implicazioni della tecnologia in un modo che pochi funzionari americani possono esserlo.

Quando il principale rivale degli Stati Uniti rivela la sua strategia, l’amministrazione farebbe bene a prendere spunto. Affinché l’America mantenga il suo status di leader tecnologico mondiale, deve farlo al più alto livello di stato-nazione.

L’ordine esecutivo 14067 è il trampolino di lancio perfetto per questo anticipo. Si afferma:

I principali obiettivi politici degli Stati Uniti in relazione alle risorse digitali sono i seguenti:

(a) Dobbiamo proteggere i consumatori, gli investitori e le imprese negli Stati Uniti. Le caratteristiche uniche e variegate delle risorse digitali possono comportare rischi finanziari significativi per consumatori, investitori e imprese se non sono in atto protezioni adeguate. …

(b) Dobbiamo proteggere gli Stati Uniti e la stabilità finanziaria globale e mitigare il rischio sistemico. …

(c) Dobbiamo mitigare la finanza illecita e i rischi per la sicurezza nazionale posti dall’uso improprio delle risorse digitali. Le risorse digitali possono comportare rischi finanziari illeciti significativi, tra cui riciclaggio di denaro, criminalità informatica e ransomware, narcotici e traffico di esseri umani, terrorismo e finanziamento della proliferazione. … Quando le risorse digitali vengono abusate o utilizzate in modi illeciti o per la sicurezza nazionale generale, è nell’interesse nazionale intraprendere azioni per mitigare questi rischi finanziari illeciti e per la sicurezza nazionale attraverso la regolamentazione, la supervisione, l’azione delle forze dell’ordine o l’uso di altri Stati Uniti Autorità governative.

Parlando con conoscenza di prima mano, possiamo affermare con sicurezza che la blockchain rimane esoterica per i gestori delle agenzie federali. Si dice che uno dei più grandi Yogi, Yogi Berra, abbia osservato che “in teoria non c’è differenza tra pratica e teoria. In pratica c’è». Gli Stati Uniti meritano di avere consulenti che afferrino la blockchain in teoria e in pratica consigliano il presidente.

Come scrisse H. William Dettmer di Blitzkrieg Theory, fu chiamato il più alto livello di abile competenza fingersptizengefühl: “Letteralmente ‘sensazione della punta delle dita’, o ‘tocco’, implica davvero un’abilità intuitiva. … È il tipo di esperienza che hanno musicisti di livello mondiale come Yitzhak Perlman o Yoyo Ma. Non hanno bisogno di leggere la musica e tradurla consapevolmente in movimenti delle mani; la musica scorre semplicemente dalle loro teste, dove la sentono in tutti i suoi dettagli, attraverso la punta delle dita fino allo strumento, istintivamente e intrinsecamente corretti la prima volta.

Per una tecnologia potenzialmente rivoluzionaria come la blockchain, l’America merita consulenti con a fingersptizengefühl livello di sofisticatezza nell’immediata cerchia di consiglieri politici del presidente.

L’aggiunta di uno specialista blockchain di prim’ordine all’OSTP della Casa Bianca è un ottimo inizio, ma alla fine è insufficiente. Successivamente, finanzia e recluta per il Consiglio economico nazionale e il Consiglio di sicurezza nazionale. Queste aggiunte forniranno una competenza inestimabile al ramo esecutivo e consentiranno all’America di dominare le vette della blockchain tecnologicamente, economicamente e come questione di sicurezza nazionale.

Todd White è il fondatore di Blockchain americana PAC, dove Ralph Benko è consigliere senior.

Immagine: Reuters.

.

Leave a Comment